FOTOPAGINE

Finestra di sguardo: il Fotoracconto di Angelina
©Daria Piccotti

Contenuti della Fotopagina

Finestra di sguardo, lo spazio che accoglie le Fotoscritture create dagli allievi dei miei laboratori.

Il Fotoracconto di Angelina

La Finestra di sguardo di oggi è dedicata a uno dei Fotoracconti di Angelina.

I percorsi individuali di Fotoscrittura sono dei veri e propri viaggi interiori in cui entro in connessione profonda con la creatività dei miei allievi.

Con Angelina questa connessione interiore si è manifestata fin dal primo incontro e ci ha portate a mescolare suggestioni, idee e creazioni in un cammino fluido e spontaneo che ha arricchito entrambe.

Tra le Fotoscritture che abbiamo creato durante i 4 incontri del laboratorio oggi scopriamo Un’altra fermata. La struttura narrativa del Fotoracconto è nata dalla selezione e combinazione in sequenza di 5 fotografie che ho scattato io, trasformate in un nuovo mondo dalla creatività di Angelina.

©Angelina Fuggi

Un'altra fermata

Ma dove sono capitata? Ricontrollo l’indirizzo che mi ha indicato la segretaria al telefono e mi accorgo che purtroppo sono proprio nel posto giusto.

Non faccio in tempo ad alzare lo sguardo che inciampo in una lurida lattina aperta, mentre una zaffata puzzolente aggredisce le mie narici.

Mi volto verso sinistra e vedo un’immensa discarica maleodorante, sorvolata da un’orda di corvi gracchianti e brulicante di ratti giganteschi.

Stamattina prendendo la metro non avrei mai immaginato che mi sarei trovata in questo covo di orrori, e pensare che solo qualche fermata di metro più in là le luci natalizie avvolgono la città con il loro calore.

Qui invece fa così freddo e oggi il sole proprio non si farà vedere, penso mentre mi stringo nel mio lungo cappotto.

Mi sa che mi sono persa e sono anche in ritardo!

Controllo il mio orologio e scopro che mancano soltanto 10 minuti.

Devo sbrigarmi e farmi coraggio, non posso assolutamente permettermi di mancare all’appuntamento.

-Dai su, calmati Iside, respira e ragiona, ce la puoi fare – mi ripeto ad alta voce, riguardando il nome della strada in cui mi trovo.

Svolto l’angolo e mi ritrovo proprio davanti all’insegna della fabbrica.

Sono pronta, il colloquio non potrà certo essere più spaventoso dell’incubo che ho appena attraversato.

E poi di questo lavoro ho bisogno, non posso rimanere ancora senza lavoro, di nuovo.

Qui non andrà a finire come tutte le altre volte.

Vuoi partecipare anche tu?

Ti piacerebbe trasformare la tua creatività in opere e progetti compiuti come questo?

Con il laboratorio di Fotoscrittura apprenderai un metodo creativo nuovo grazie a cui potrai creare Narrasguardi, Fotoracconti e progetti, che potranno essere pubblicati in questo spazio di condivisione creativa.

laboratorio di Fotoscrittura

Con il laboratorio di Fotoscrittura svilupperemo insieme il tuo sguardo fotografico e trasformeremo parole e immagini in vere e proprie opere visivo-testuali.

Puoi scegliere un percorso individuale oppure unirti a uno dei gruppi in partenza.

Vi auguro una buona giornata e ci vediamo alla prossima Fotopagina.

Daria Piccotti

Sono una fotografa, storyteller, storica dell'arte e digital marketing specialist di Torino, mi definisco una fotoscrittrice: fotografo, scrivo ed esploro l'unione trasformativa dei due mondi. Ho ideato la Fotoscrittura come metodo comunicativo, artistico ed espressivo e, attraverso l'unione di fotografia e parola, realizzo progetti in ambito sociale, laboratori espressivi, percorsi di fotoscrittura terapeutica. Pubblico articoli su fotoscrittura, board game photography, creatività e progetti di fotoscrittura sul mio blog "Fotopagine".

Fotopagine correlate

error: Content is protected !!