FOTOPAGINE

Laboratorio di Narrasguardi per la fioritura creativa
©Daria Piccotti

Contenuti della Fotopagina

Oggi scopriamo il workshop di Fotoscrittura che ho realizzato in collaborazione con la fotografa Tiziana Cravero per la fioritura creativa.

Fotografia e parola per allenare la creatività

Appena ho conosciuto la bravissima fotografa Tiziana Cravero, entrambe abbiamo subito sentito una forte sintonia professionale e creativa.

Abbiamo quindi deciso di organizzare insieme dei workshop che uniscano la sperimentazione delle tecniche fotografiche e il metodo della Fotoscrittura.

Così è nato il nostro primo workshop che abbiamo realizzato lo scorso 6 aprile a Sommariva del Bosco insieme ad un entusiasta gruppo che ci ha seguite sulla via della creatività.

Fotografando il percorso gotico di Sommariva del Bosco

La prima parte del workshop è stata una meravigliosa passeggiata fotografica lungo il percorso gotico di Sommariva del Bosco, alla scoperta della Chiesa Parrocchiale, il castello  e la Chiesa di Santa Maria.

I partecipanti hanno esplorato e scoperto la storia e l’architettura locale attraverso lo sguardo, cimentandosi in sperimentazioni fotografiche suggerite dagli spunti forniti da Tiziana.

Ognuno ha realizzato un proprio reportage, ricco di fotografie di paesaggio, di architettura, ritratti, dettagli e Street Photography.

Workshop Sommariva del Bosco
L'inizio della passeggiata fotografica

Dallo scatto al Narrasguardo

Per la seconda parte del workshop siamo partiti proprio dall’insieme di questi sguardi fotografici: un laboratorio di Narrasguardi in cui le fotografie realizzate durante il percorso della mattina si sono trasformate in piccole opere di Fotoscrittura.

Dall’osservazione profonda delle immagini, al collegamento di parole e suggestioni visive, al flusso creativo che trasforma emozioni, sensazioni e idee in Narrasguardi veri e propri, ciascuno ricco di personalità e unicità.

Durante questo flusso ideativo il gruppo si è nutrito della reciproca creatività, ha dato frutto ad ogni idea e ispirazione e ne sono emerse opere visivo-testuali profonde e intense, la cui condivisione ha ulteriormente rafforzato il gruppo stesso.

Scopriamo i Narrasguardi realizzati durante il workshop

Vediamo alcune delle creazioni del gruppo, nate da impegno, ispirazione e flusso creativo.

Narrasguardo Sommariva del Bosco

Lunga è la via, duro il cammino…
Mi raccolgo un attimo per superare le perplessità…
La luce mi rinfranca…
Le mie cose mi accompagnano.

Franco

Narrasguardo Sommariva del Bosco

Il tempo passa con lo sguardo rivolto al futuro e col sorriso che sia pieno di Poesia.

Maria

Narrasguardo Sommariva del Bosco

L’anima, come un’ombra sulla parete grigia, non s’abbandona
e del desiderio di colorar la vita risuona.

Dario

Narrasguardo Sommariva del Bosco

Ognuno con i propri colori, riflettiamo tutti la stessa luce, disposti verso gli altri con lo sguardo sul futuro.

Paolo

Il rugoso ed imponente albero ci conduca a nuove visioni dando vita ad esperienze seguendo ognuno la propria strada!

Elena

Un sorriso accennato sotto la barba trasmette una passione unica per un hobby antico; uno sguardo felice rende piacevole una poesia recitata in un dialetto che non ti è familiare; una mano protesa ti invita a partecipare all’esposizione. Le parole non sono tutto.

Laura

Credo che ognuno di noi, a volte, senta la necessità di riconnettersi con la tranquillità della natura, porgendo per un attimo la schiena al mondo. Appoggiarsi ad un albero secolare per ritrovare la sicurezza saggia e antica di chi ha visto tanto e spera ancora nel bene.

Elisabetta

Avvolto nel pesante mantello scuro si aggira per le stanze del mio castello. Il fantasma è qui, lo sento. Mi sta osservando.

Marisa

Non è colpa mia, la natura è solo la mia casa, la mia vita.
Mi chiamate strega e mi uccidete solo perché passo di lì, la memoria l’avete cancellata e poi mi avete bruciata per credere alle vostre bugie.
Sono una Masca, non il mostro delle vostre paure e dei vostri sbagli. Io volevo solo curare i vostri bambini. Ora ho solo la mia rabbia.

Elisa

Un’esplosione di colori esalta la natura nel periodo della sua rinascita.

Franco

Mattone su mattone si erge un Immenso castello nel verde giardino di un vecchio ricordo.

Ferruccio

Rifletto, guardo l’orizzonte, fra ombra e luce mi riscopro uomo.

Carlo

In segreto, dietro le finestre chiuse, il mio pensiero leggero vola dritto verso l’azzurro, strappato da candide nuvole.

Daniela

Questo è solo l’inizio di un bellissimo percorso di creatività, stiamo già organizzando il prossimo workshop, rimanete sintonizzati!

Vuoi provare anche tu a creare il tuo progetto con la Fotoscrittura?

laboratorio di Fotoscrittura

Con il laboratorio di Fotoscrittura svilupperemo insieme il tuo sguardo fotografico e trasformeremo parole e immagini in veri e propri racconti.

Puoi scegliere un percorso individuale oppure unirti a uno dei gruppi in partenza.

Vi auguro una buona giornata e ci vediamo alla prossima Fotopagina.

Daria Piccotti

Sono una fotografa, storyteller, storica dell'arte e digital marketing specialist di Torino, mi definisco una fotoscrittrice: fotografo, scrivo ed esploro l'unione trasformativa dei due mondi. Ho ideato la Fotoscrittura come metodo comunicativo, artistico ed espressivo e, attraverso l'unione di fotografia e parola, realizzo progetti in ambito sociale, laboratori espressivi, percorsi di fotoscrittura terapeutica. Pubblico articoli su fotoscrittura, board game photography, creatività e progetti di fotoscrittura sul mio blog "Fotopagine".

Fotopagine correlate

error: Content is protected !!