#NARRAMERICA

I motel americani tra mito e realtà

I motel americani tra mito e realtà
© Daria Piccotti

Soggiornare nei motel americani è come entrare in una pellicola cinematografica, a cavallo tra mito e realtà.

Film e serie tv ci hanno abituati ad una precisa immagine del tipico motel americano, quasi ne mostrassero uno stereotipo fatto più di luoghi comuni che di realtà.

Arrivati in America ci siamo resi conto che non solo si tratta di un modello architettonico consolidato e non di uno stereotipo, ma che i motel sono diffusi e presenti ovunque, sia in città sia nelle aree di periferia sia in mezzo al nulla.

Motel” è in realtà la crasi tra le parole “motor” e “hotel”, in quanto le prime strutture di questo tipo nacquero negli anni ’20 per ospitare i viaggiatori che avevano necessità di riposare durante le lunghe traversate in automobile. Dopo la Seconda Guerra Mondiale i motel si moltiplicarono e ben presto divennero parte dell’americanità.

Nonostante cambino molto gli ambienti in cui sono presenti i motel, abbiamo riscontrato somiglianze e caratteristiche ricorrenti che li rendono un vero e proprio modello.

Nei motel in cui abbiamo soggiornato, sia in città che lungo le Highway, abbiamo trovato un ambiente accogliente, pulito e attrezzato di confort, in qualche caso persino la piscina.

Una volta fatto il check-in andiamo a parcheggiare nel posto auto riservato, collocato esattamente di fronte alla porta della stanza. Entriamo con la tessera magnetica e ci troviamo in una stanza con due grandi letti Queen size, di fronte ai quali una scrivania in legno ospita una macchinetta per il caffè, un bollitore e tutto l’occorrente per preparare le relative bevande calde.

Una seconda porta conduce al bagno, in cui un lavandino in ceramica precede la tipica vasca da bagno, con tenda di plastica colorata e tappetino antiscivolo.

Nelle aree comuni ecco il distributore di bibite e la macchina del ghiaccio, poco più in là si sente il borbottio  delle lavatrici a gettoni.

Questa descrizione è valida per tutti i motel in cui siamo stati, divenuti così una sorta di casa trasportabile lungo le miglia di strada.

Voi siete mai stati in uno di questi motel?

Articoli correlati

error: Content is protected !!