#NARRAMERICA

La danza dell’acqua all’Horseshoe Bend sul fiume Colorado

la danza dell’acqua all’Horseshoe Bend sul fiume Colorado
© Daria Piccotti

L’Horseshoe Bend è un’ansa a ferro di cavallo del fiume Colorado in cui l’acqua danza al suono del vento.

Questa meraviglia naturale fa parte del Glen Canyon, situato vicino a Page, cittadina Navajo in Arizona.

Abbiamo soggiornato qui per visitare il Lake Powell e l’Antelope Canyon, ma grazie alle indicazioni di una guida del posto abbiamo scoperto questa meta unica nel suo genere.

Abbiamo lasciato la macchina al parcheggio apposito e ci siamo incamminati lungo il sentiero di 2 km e mezzo che culmina nel punto panoramico a 1300 metri sopra il livello del mare.

Dalla cima di questo strapiombo sul fiume abbiamo visto il ferro di cavallo nella sua interezza, colpiti, ancora una volta, dalla maestosità della natura.

Ancora più dell’Horseshoe Bend nel suo complesso, ci hanno colpito le isolette che lo costeggiano.

Da quell’altezza sembravano briciole di terra, alle cui estremità si scorgevano appena dei puntini colorati.

Aguzzando la vista ci siamo resi conto che si trattava di canoe che stavano per entrare in acqua.

Siamo proprio molecole nel tessuto della natura!

Quei lontani canottieri solitari stavano entrando nel flusso danzante dell’acqua solcato dal vento.

Il suono di quest’ultimo accompagnava e plasmava i leggeri cerchi concentrici che si distendevano lungo il fiume, come le onde di un vinile che corre sinuoso nel giradischi.

E anche questa volta siamo rimasti in silenziosa contemplazione.

E voi conoscevate l’Horseshoe Bend?

Articoli correlati

error: Content is protected !!