#NARRAMERICA

La vita nel ranch tra le terre dello Utah

la vita nel ranch tra le terre dello Utah
© Daria Piccotti
Le terre dello Utah sono ricche di natura incontaminata e grandi spazi verdi, che abitano il ricordo della nostra breve esperienza di vita nel ranch. Lo Utah vanta ben cinque Parchi Nazionali – Zion, Bryce Canyon, Arches, Canyonland, Capitol Reef – noti come Mighty 5, in cui si alternano canyon, montagne, corsi d’acqua e formazioni rocciose. Nel nostro viaggio abbiamo visitato sia lo Zion sia il Bryce Canyon, soggiornando nel meraviglioso Zion Mountain Ranch nella zona di Mount Carmel. Dopo una lunga escursione tra le meraviglie dello Zion, siamo arrivati al ranch all’ora del tramonto. Un’immensa distesa erbosa si estendeva di fronte a noi, punteggiata in lontananza dalle casette in legno del ranch e illuminata dai bagliori del laghetto. Ci hanno accolti tre affettuosi cagnoloni bianchi, intenti a vigilare sul quieto andirivieni di cavalli, galline e pony. Uno dei ricordi più cari del nostro viaggio è il portico in legno della casetta stile “casa della prateria” in cui abbiamo soggiornato. Prima ancora di entrare a disfare le valigie ci siamo seduti sul dondolo intagliato e ci siamo lasciati cullare dalla fresca brezza serale colorata di tramonto. Passeggiando per il ranch abbiamo scoperto l’orto e la serra per le erbe aromatiche, abbiamo fatto amicizia con il puledrino e i pony, abbiamo incontrato le papere del laghetto e il gallo ci ha tenuto compagnia con il suo canto. in un clima di condivisione e giovialità abbiamo cenato con gli altri ospiti del ranch, gustando i prodotti coltivati nell’orto che avevamo appena visitato. Il soggiorno nel ranch ha ricaricato le nostre energie e ha rappresentato un momento di radicamento nel presente e di riposo ristoratore durante le giornate di viaggio molto intense che stavamo affrontando. Conoscete qualche posto in Italia come questo?

Articoli correlati

error: Content is protected !!